Anpas Toscana aderisce all'anagrafe antifascista di Stazzema

Anpas Toscana ha inviato una richiesta formale di adesione all'anagrafe antifascista del comune di Stazzema. "Un gesto doveroso - ha detto il presidente, Attilio Farnesi che ha sua volta ha aderito a titolo personale - per un movimento che da sempre è al centro dei processi democratici, portatore 'sano' di valori come la solidarietà, la mutualità, l'assistenza ai più deboli".

Una decisione, quella di chiedere formalmente l'iscrizione all'anagrafe antifascista, condivisa anche coi membri della direzione, auspicando che anche le associazioni che fanno parte delle pubbliche assistenze toscane decidano di chiedere la 'cittadinanza' in questa area virtuale dove si coltiva la democrazia.

Come aderire


Per manifestare la propria pre-adesione è sufficiente compilare questo modulo

Modulo Pre-Adesione Anagrafe Antifascista del Comune di Stazzema

Sottoscrivendo il modulo si condividono i valori della

CARTA DI STAZZEMA


AFFERMIAMO che esistano diritti inalienabili che ogni essere umano possiede, senza distinzione per ragioni di pensiero, razza, colore, sesso, lingua, religione, opinione politica, origine nazionale o sociale.
AFFERMIAMO il valore della persona e delle sue libertà, di pensiero, coscienza e religione; il diritto di tutti: a poter esprimere liberamente le proprie opinioni, senza discriminazioni, minacce o persecuzioni, ad autodeterminarsi come individuo, ad avere un lavoro e condurre un’esistenza dignitosa; il diritto
ad una sfera privata inviolabile nell’ambito della proprietà, della persona, della vita, della famiglia;
AFFERMIAMO il valore dell’istruzione e la possibilità di ognuno di accedere ad un’informazione libera, imparziale e accessibile a tutti, come strumento di pieno sviluppo della persona e di crescita collettiva;
AFFERMIAMO il valore della giustizia e di un giusto processo; la tutela delle minoranze; l’uguaglianza di tutti di fronte alla legge; il rifiuto di ogni schiavitù, tortura, punizione crudele o inumana;
AFFERMIAMO l’importanza delle pratiche democratiche, nella convinzione che la sovranità appartenga al popolo e che ognuno abbia diritto di partecipare al governo del proprio paese;
AFFERMIAMO il rispetto dell’altro, delle sue opinioni e convinzioni; il valore del dialogo, del confronto, come modalità di risoluzione dei conflitti fra individui come delle controversie internazionali;

AFFERMIAMO che il Futuro non è il Fascismo.
La civiltà, il progresso, il futuro, appartengono alla dimensione democratica.

Anpas Comitato Regionale Toscano
Via Pio Fedi 48
50142 Firenze (FI)
Tel. 055/787651 Fax 05578765207
C.F.: 80032990485