Sala conferenze di Anpas Toscana: taglio del nastro nel ricordo di Sandro Moni

Volontari, passione per la vita. Non è solo il motto delle Pubbliche assistenze toscane, ma un faro per tutti coloro che ogni giorno scelgono di aiutare gli altri indossando la divisa arancione sulle ambulanze e in emergenza di protezione civile. La passione è la molla che li fa scattare e intervenire quando c’è bisogno. E proprio un tributo a questa passione, ha portato ieri tantissimi volontari, insieme ai vertici istituzionali della protezione civile nazionale e della Toscana a partecipare al taglio del nastro della nuova sala conferenze di Anpas Toscana, intitolata ad Alessandro Moni, storico dirigente del movimento e 'anima' della protezione civile nazionale, recentemente scomparso.

I presenti all'evento


A fare gli onori di casa, insieme al presidente regionale, Attilio Farnesi, i membri della direzione toscana: il vicepresidente Marco Agostini, Dimitri Bettini, Egidio Pelagatti, Andrea Nuti, Stefano Tusini Patrizio Ugolini. A portare il loro contributo al ricordo di Alessandro Moni è arrivato anche il capo della Polizia, Franco Gabrielli. Una presenza sulle emozioni e a titolo privato, visto il grande rapporto di amicizia stretto con il dirigente Anpas nel corso degli anni. Erano presenti anche il responsabile della protezione civile della Regione, Riccardo Gaddi, l’assessore alla protezione civile del comune di Firenze, Alessia Bettini, il presidente nazionale di Anpas Fabrizio Pregliasco con il vice responsabile nazionale della protezione civile, Luciano Dematteis.

All’interno della sala conferenze, oltre a una galleria di immagini sull’attività dei volontari, anche la dedica ‘Ai volontari delle Pubbliche assistenze che si dedicano con passione agli altri’.

Durante l'evento sono stati inaugurati anche dei mezzi di protezione civile, che saranno assegnati in uso temporaneo alle associazioni che ne avranno bisogno. Un impegno, quello del movimento, per venire incontro ai volontari che sono al lavoro sul territorio.

 

Anpas Comitato Regionale Toscano
Via Pio Fedi 48
50142 Firenze (FI)
Tel. 055/787651 Fax 05578765207
C.F.: 80032990485